Corso Il Rossellino n.30 Pienza (SI)+39 0578 749905info.turismo@comune.pienza.si.itSaturday and Sunday 10.00-16.00
  • en
  • it

Il Palazzo Borgia Museo Diocesano fu inaugurato nel 1998 nella nuova sede ristrutturata del Palazzo Vescovile ed andò a sostituire  l’ormai venerando Museo della Cattedrale, ospitato dal 1901 nel Palazzo dei Canonici.

Il grandioso edificio si affaccia sia sulla Piazza Pio II (di fronte al Palazzo Piccolomini) che sul Corso Rossellino, ed ingloba le strutture di due diversi palazzi rinascimentali: la residenza del celeberrimo Cardinale Rodrigo Borgia (futuro papa Alessandro VI) e quella del cardinale Jean Jouffroy di Arras.

Il Museo ospita oggi una preziosa raccolta di opere d’arte medievale e moderna provenienti dalla Cattedrale e dal territorio dell’antica Diocesi di Pienza: disposte in 11 sale secondo un ordinamento ed un criterio quasi sempre cronologico, è possibile ammirare non solo quadri, trittici e pale d’altare ma anche oreficerie, arredi sacri, arazzi e sculture lignee.

Tra le opere spiccano:

 

Pietro LorenzettiMadonna col Bambino, 1310-1320.
Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione

La Madonna del Lorenzetti

 

Sano di Pietro, Tabernacolo con la Madonna dell’umiltà  (1440 circa)

Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione

 museo18

 

Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta, Madonna col Bambino in trono tra i Santi Biagio, Giovanni Battista, Nicola e Floriano, (1460 -62)

Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione
.

Vecchietta_Madonna col Bambino in trono 1

 

Pastorale di Pio II

Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione
.

 pastorale pio II crop

 

 

Luca Signorelli, Madonna della Misericordia tra San Sebastiano e San Bernardino (1490 circa).

Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione
.

luca signorelli 02

 

Fra Bartolomeo della Porta, Riposo durante la fuga in Egitto, ( 1497 – 1504)

Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione
.

 Fra Bartolomeo_Riposo durante la fuga in Egitto

 

Piviale di Pio II, Piviale con Storie di Maria Vergine, Santa Caterina d’Alessandria e Santa Margherita d’Antiochia

Autore
Tecnica
Provenienza
Descrizione
.

 Una collezione di opere preziose

4 comments:

Mireille Gilbertagosto 28, 2015 at 9:53 amReply

Sono rimasta davvero senza voce. Ci sono, nel museo, tante richezze d’arte!
Sono studentessa in storia dell’arte e mi interessavo particolarmente nei lavori di orefioceria. Ho scoperto il lavoro di tanti altri artisti!
La splendida Pievale del Papa è un opera d’arte unica. Ma fa anche moto pensare e ammirare la gente che ha lavorato a farla. Questa è, di certo, Il capolavoro del muséo. Ma non dimenticare gli altri…
Un museo da non dimenticare nella visita della Toscana!

adminmarzo 13, 2016 at 9:50 amReply

Gentile Mireille Gilbert,
la ringraziamo per il commento e l’apprezzamento alla Collezione del Museo.

Cordialmente,
Lo staff di Palazzo Borgia – Museo Diocesano

Gerard & Riasettembre 18, 2015 at 7:54 pmReply

Wonderful collection in beautiful building.
A ” Must See”.
Very enthusiastic and friendly personel that gave us time to view the collection even though we passed closing time.

adminmarzo 13, 2016 at 9:49 amReply

Dear Gerard,
Thank you so much for your comment.
In the hope to meet again soon.
Cordially,
The Staff of Palazzo Borgia – Museo Diocesano

Menu